Sito a cura di

Gruppo Culturale

"Il Camino"

.
Bazzano, Via Borgo 2
43024 Neviano degli Arduini (PR)
Tel. 333 4504976 | E-mail

FacebookTwitterLinkedin

Archivio Video "La Repubblica dei Poeti"

Progetto a cura di Daniela Rossi

In occasione del ventennale della scomparsa dei poeti Adriano Spatola (1988), Corrado Costa (1991) e Patrizia Vicinelli (1993), è iniziato un progetto in ricordo di tre degli autori – quelli prematuramente scomparsi negli anni Ottanta e Novanta – fra coloro che animarono la poesia in Emilia, in particolare quelli che abitavano o frequentavano il Mulino di Bazzano (Parma).
Negli ultimi anni è iniziato il percorso, con due eventi curati da Daniela Rossi, di letture di poesia, musica, video e convegni, Gli anni del Mulino a Bazzano (2008) e Il ponte sull’ Enza a Vetto (2010). Ogni anno a Bazzano, al Museo Uomo Ambiente vengono presentati video, libri, reading e spettacoli di poesia e musica.
Il percorso è finalizzato alla creazione nel Museo Uomo  Ambiente di Bazzano, col patrocinio del Comune di Neviano degli Arduini, della sede dell’ archivio video storico LA REPUBBLICA DEI POETI donato da Daniela Rossi, con filmati dei poeti della neoavanguardia, quelli che hanno avuto contatti con il Mulino di Bazzano e le edizioni Tam Tam e con il Verri di Luciano Anceschi.
Nell’ archivio ci sarà inoltre la sezione dedicata ai poeti italiani delle ultime generazioni che si ispirano alla neoavanguardia, i video dei più importanti Festival internazionali di poesia, Roma, Milano, Parma, Venezia, Parigi, Berlino ecc…e i link degli archivi di poesia italiani e internazionali.
Il lavoro di selezione e montaggio dei materiali è già iniziato e i materiali montati saranno in visione al Museo Uomo Ambiente di Bazzano a partire dall’ estate 2015.

Bazzano 2008
"I Giorni del Mulino" 

Adriano Spatola
“Vedi anche” 

Corrado Costa
“La Signorina Richmond”

Patrizia Vicinelli
“Non Sempre Ricordano”

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudi per acconsentire al loro utilizzo