Sito a cura di

Gruppo Culturale

"Il Camino"

.
Bazzano, Via Borgo 2
43024 Neviano degli Arduini (PR)
Tel. 333 4504976 | E-mail

FacebookTwitterLinkedin

Presentazione

L'importanza dell'ambiente nella storia

L'unica cosa che sulla terra non manca mai è il paesaggio. Il paesaggio è il teatro dell'agire dell'uomo, è la materia prima da cui si sviluppa la storia. Ecco perché è importante che oltre agli attrezzi utilizzati dall'uomo siano presenti in questo museo gli "ingredienti" del paesaggio e del territorio. Solo in questo modo si riuscirà a capire davvero qual è il profondo rapporto tra l'uomo e l'ambiente che lo circonda.

Il Progetto

L'idea "museo" ha radici lontane. Proviene dalle tante ricerche realizzate da insegnanti e alunni della Scuola Elementare di Bazzano, dal volontariato e dalla passione di chi ha sempre ravvivato il paese richiamando mestieri ormai scomparsi. Da questa idea il Gruppo Culturale "IL Camino" ha sviluppato il progetto di un museo interattivo e virtuale grazie al contributo finanziario della Fam. Cantini.

Perché interattivo e virtuale

Perché l'obiettivo non è quello di realizzare un semplice museo della civiltà contadina. Gli oggetti devono parlare, raccontare e non solo di loro stessi, si devono mostrare nel contesto in cui  hanno avuto origine e in cui venivano utilizzati, facendo entrare nel museo anche il territorio, il paesaggio, l'uomo. Per questo è stato realizzato, presso la sede del museo, l'archivio degli oggetti presenti nel territorio. Questa banca dati consentirà di allestire percorsi periodici a tema e di approfondire lo studio dell'"Universo" degli oggetti raccolti.

Inaugurazione, 14 dicembre 2003


museo di qualitàSiamo all'interno del circuito "I Musei del Mondo Rurale": attraverso suggestivi allestimenti, ricchi di immagini, oggetti e testimonianze, conducono alla riscoperta di valori e saperi, oggi sempre più attuali, alla base del "buon vivere emiliano-romagnolo". Sono 16 luoghi che insieme valorizzano il grande capitale culturale e sociale accumulato dall'agricoltura emiliano-romagnola nel corso dei secoli.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudi per acconsentire al loro utilizzo